novità \ OTTICA SACHER

alle

Il titolare di Ottica Sacher, Paolo Traù, racconta la sua esperienza con il Digital Mirror Optical

contattaci ora

... e scopri i nostri prezzi

Richiedi il nostro catalogo adesso oppure chiama il numero verde!

Che cosa l’ha convinta all’acquisto del DMO? Avevo già provato altri sistemi di acquisizione dati e reputo che uno strumento digitale possa essere di supporto al negozio, ma fino ad ora non avevo mai trovato lo strumento giusto. Le immagini che creavano erano poco reali ed utili solo in alcuni casi quando i clienti avevano carenze visive eccessive. Quando mi è stato proposto il DMO l’ho trovato molto interessante. Le persone ci giocano da sole, sono interessate ai Social Network, alla pubblicazione. La trasmissione delle foto è un ottimo strumento e vorrei provare ad utilizzarlo anche per la diffusione di immagini quando il negozio è chiuso.

Che tipo di clientela si avvicina al DMO? Sicuramente i giovani e i bambini, dall’età di 13 anni fino ai 40. Le persone che sono influenzate maggiormente dalle tecnologie, quelli dell’era tecnologica. La clientela più matura è incuriosita dallo strumento e li guidiamo personalmente al suo utilizzo.

Le è capito qualche evento curioso con il DMO? Mi è capitato di ricevere la visita di persone che avevano ricevuto le foto dei miei clienti, si sono presentati in negozio per vedere gli stessi occhiali. Ultimamente i miei clienti preferisco l’invio delle foto tramite email, probabilmente dovuto alla troppa esposizione che abbiamo sui Social Network.

Quali sono i vantaggi ottenuti con il DMO? Le immagini e lo strumento in sé aiutano i clienti alla consapevolezza di un servizio aggiornato. La percezione della tecnologia è utile nelle fasce di clienti più vicine a questi dispositivi. Spesso, quando il negozio è pieno, lo utilizziamo come mezzo di intrattenimento durante l’attesa con test visivi. In futuro vorrei riuscire ad utilizzarlo anche come postazione di internet point, per esempio per leggere il giornale se è quello che cerca il cliente, perché ritengo che sia una forma di servizio aggiuntivo che possa agevolare la vendita.

Ringraziamo la disponibilità di Paolo di Ottica Sacher per il tempo che ci ha dedicato.